Le Attività

Quali primi passi
La Fondazione ha ottenuto il riconoscimento giuridico da parte dell’organo governativo (prefettura di Rimini) e può operare su tutto il territorio nazionale.
Dopo questo primo passo si stanno raccogliendo le risorse finanziarie e scientifiche per attivare un primo progetto di ricerca relativo alle sindromi autistiche in età adulta. I partner scientifici saranno identificati in enti Universitari e centri di ricerca specializzati su questi temi.

Il comitato scientifico
Questo organo ha un ruolo determinante all’interno della Fondazione poiché svolge una funzione consultiva e propositiva verso il consiglio di gestione riguardo lo sviluppo dei programmi di ricerca. È composto da personalità di altissimo livello riconosciuti nella comunità scientifica nazionale ed internazionale


Membri:
Dott. Fabrizio Salvi, neurologo, ricercatore riconosciuto sia a livello nazionale sia internazionale, soprattutto per gli studi e le metodiche sulla Sclerosi Multipla.
Dott Marco de Caris, psicologo, ricercatore riconosciuto sia a livello nazionale sia internazionale per i contributi soprattutto sull’autismo.
Dott. Franco Lolli, psicologo, psicoterapeuta, consulentee formatore.
Don Massimiliano Cucchi, in rappresentanza della Diocesi di Rimini. Esperto di problemi etici.
Dott. Cosimo Argentieri, psichiatra, Direttore Sanitario Luce sul Mare Onlus