cinema estate 2014
CINEMA ESTATE 2014

La Fondazione FIDER, in collaborazione con Luce sul Mare, ripropone anche quest’anno , a partire dal 2 luglio p.v., a Bellaria Igea Marina (RN) presso il Padiglione Vighi – Cooperativa Luce sul Mare Onlus in Viale Pinzon, 247, l’evento denominato “CINEMA D’ESTATE 2014”una rassegna cinematografica avente come filo conduttore “disabilità e famiglie”.

Che cosa accade nell’esistenza di una famiglia quando nasce un bambino con disabilità? La famiglia deve essere considerata come protagonista del processo di adattamento, come fonte di risorse attivabili, come soggetto a pieno titolo del procedimento terapeutico.
La famiglia ha bisogno di grande sostegno, ha necessità di essere accettata, rassicurata, non colpevolizzata ed infine, ma non meno importante, informata correttamente e con tatto sulle varie problematiche che verranno a crearsi nel tempo.

La Fondazione FIDER intende così affrontare queste tematiche con un dibattito alla fine di ogni proiezione.

Queste sono le date:

Mercoledì 02 Luglio 2014 proiezione del film “INCANTESIMO NAPOLETANO
In una famiglia di napoletani veraci, fissati per la tradizione, nasce una bambina che parla milanese. Assuntina odia le sfogliatelle e ama il panettone, cresce con uno spiccato accento milanese e gusti padani. La sua diversità manda in bambola i genitori che cercano di correggerla con lezioni di napoletano e tuffi nell'acqua del golfo. Un vero e proprio dramma per la famiglia Aiello soprattutto quando la piccola Assuntina diventa donna e scopre l'amore.


Mercoledì 16 Luglio 2014 proiezione del film “L’INCREDIBILE VITA DI TIMOTHY GREEN
Una giovane coppia nasconde in giardino una scatola con i loro desideri per la nascita di un bambino. Presto il loro sogno diventa realtà quando bussa alla loro porta Timothy, un ragazzo che nasconde delle incredibile qualità.


Mercoledì 06 Agosto 2014 proiezione del film “LES CHORISTES
Nel 1949, Clément Mathieu, professore di musica senza lavoro, viene assunto come sorvegliante in un istituto di rieducazione per minori. Ma il sistema educativo del direttore Rachin, terribilmente repressivo, fatica a mantenere l'ordine fra gli allievi difficili. Grazie alla magia del canto, Mathieu riuscirà a trasformare la loro vita

Mercoledì 20 Agosto 2014 proiezione del film “533 FIGLI E NON SAPERLO
All’età di 42 anni, David conduce la vita di un adolescente irresponsabile e mantiene una complicata relazione con Valerie, una giovane poliziotta. Quando Valerie scopre di essere incinta, Il passato di David riaffiora. Vent’anni prima infatti, David donava sperma in una clinica. David scopre di essere così diventato padre di 533 ragazzi, 142 dei quali hanno intrapreso una causa legale per scoprire l’identità del loro padre biologico, conosciuto solo con lo pseudonimo di Starbuck.


L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.
La proiezione avverrà anche in caso di maltempo all’interno della struttura.